Cantori

“Chi canta prega due volte”. E' proprio così, soprattutto quando una dolce melodia di sottofondo accompagna la voce dei diversi cori che abbiamo l'opportunità di ascoltare nelle celebrazioni. La musica, nonché il canto, rasserenano l'animo e lo predispongono più facilmente alla meditazione, alla riflessione, ma, soprattutto, all'ascolto di Dio.

Non siamo solo l'unione delle voci e della musica, che cerca con i canti di entrare negli animi dei fedeli per aiutarli a vivere più intensamente la Santa Messa, ma siamo tante mani giunte, che cercano di pregare Dio avvicinandosi a lui attraverso i testi. Il coro è una famiglia unita e come in altri gruppi parrocchiali si cerca di camminare tutti insieme, senza lasciare indietro nessuno, per lodare il Signore nel modo più antico del mondo: con la musica. Con un cuore solo. Ad una voce.